Skip to content

HGE ROMA 2022

19-29 maggio

IL CAVALLO COME ATTIVATORE DEL BENESSERE FISICO E MENTALE

Venerdì 27 maggio 2022 – Villa Borghese

Che l’equitazione avesse una serie di effetti benefici sulla mente dell’uomo era noto fin dai tempi di Senofonte che sosteneva che “il cavallo è un buon maestro non soltanto per il corpo, ma anche per lo spirito e il cuore”. Una consapevolezza che percorre tutta la storia dell’occidente e che oggi, a fianco degli aspetti più noti che si basano su principi neuromotori collegati al movimento tridimensionale e sinusoidale del cavallo, suscita grande interesse anche per il ruolo terapeutico che il cavallo può avere nella cura delle psicopatologie sia dei giovani che degli adulti.

L’incontro sarà l’occasione per incoraggiare lo sviluppo di progettualità relativamente alle nuove funzioni sociali che il cavallo e lo sport possono svolgere nelle aree urbane, nei parchi e sui territori e per discutere sulle attività nelle quali i cavalli anziani al termine della loro carriera sportiva possono essere reimpiegati, per offrire alle persone che concludono la loro vita lavorativa la possibilità di sperimentare il rapporto indissolubile che si instaura con questo splendido animale.

Saluti di Apertura:

  • Federazione Italiana Sport Equestri
  • Sport e Salute
  • Final Furlong

Intterventi:

  • Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona
  • Associazione “Il Giardino di Filippo”