HGE Green
Week 2023

Roma / Pisa

ROMA - ARA PACIS, 17 MAGGIO”, ore 10,00

ROMA, MUSEO DELL’ARA PACIS, MERCOLEDI’ 17 MAGGIO, ORE 10,00

ROMA, MUSEO DELL’ARA PACIS, MERCOLEDI’ 17 MAGGIO, ORE 10,00
Evento di apertura di Horse Green Experience è un importante Forum internazionale sul contributo portato dal cavallo, attraverso la peculiare relazione che ha instaurato con l’uomo nel corso dei millenni, al patrimonio culturale universale.

Compagno nel lavoro e nel tempo libero, protagonista dello sport e dello spettacolo, status symbol e terapeuta impareggiabile, il cavallo è anche un mediatore interculturale, un vettore di umanità e di civilizzazione, un fattore importante di mantenimento della diversità culturale e di sviluppo sostenibile in tempi di globalizzazione.

Interventi di illustri docenti di atenei internazionali e di esperti della valorizzazione del patrimonio culturale su diverse tematiche legate alla relazione uomo-cavallo daranno vita ad un confronto finalizzato ad esprimere progettualità per la redazione di un progetto multinazionale di candidatura del contributo del cavallo all’iscrizione al patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Interventi e relatori:

IL CARATTERE MULTIDIMENSIONALE E MULTICULTURALE DEL RAPPORTO UOMO-CAVALLO NEL MONDO
Università di Nizza (Francia) – Prof. Albert Marouani, Rettore onorario e Professore emerito in scienze economiche dell’UCA Université Cote d’Azur 

PATRIMONIO VIVENTE E RELAZIONE UOMO-ANIMALE NELLA CONVENZIONE UNESCO PER LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE. REQUISITI E PROCEDURE PER L’ISCRIZIONE DI UN ELEMENTO NELLE LISTE UNESCO
UNESCO (Maghreb) – Prof. Karim Hendili, Capo del dipartimento culturale UNESCO per Marocco, Algeria, Mauritania, Libia e Tunisia, Consigliere dell’UNESCO-UIA World Capital of Architecture Joint Committee 

CAVALLI E CAVALIERI NEL MONDO ETRUSCO E ITALICO
Museo Nazionale Etrusco di Villa GiuliaProf. Valentino Nizzo – Direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Archeologo del Ministero della Cultura e Docente presso l’Alma Mater Studiorium – Università di Bologna

IL CAVALLO E IL RITO DELLA VITA: REALTA’ E SIMBOLISMO NEL MITO E NELLE RELIGIONI
Dott.ssa Maria Lucia Galli, Direttrice dell’Agenzia di Informazione Cavallo2000, autrice de “Il cavallo e l’uomo. Psicologia, simbolo e mito” e “Lo specchio di Pan”

POSIZIONE DEL CAVALLO E RUOLO DELLE DONNE NELLA PRESERVAZIONE DELL’EQUITAZIONE TRADIZIONALE IN ALGERIA
Unione Ippica del Mediterraneo (Algeria) – Dott.ssa Amel Dellali, Ippiatra e Responsabile delle relazioni internazionali della Société des Courses Hippiques et du Pari Mutuel di Algeri

L’ALLEVAMENTO DEL CAVALLO: UNA STRAORDINARIA COMPETENZA UMANA IDENTITARIA PER IL POPOLO LIBICO
Libyan Horseracing Authority (Libia) – Dott. Amad Ashaab, Presidente della Libyan Horseracing Authority, Ippiatra specializzato in riproduzione equina

SOSTENIBILITA’ E ACCOGLIENZA DI QUALITA’ PER LE AREE MINORI ATTRAVERSO LA VALORIZZAZIONE DELLA CULTURA DEL CAVALLO
FEISCT Federazione Europea Itinerari Storici Culturali Turistici – Dott.ssa Sabina Busato, Presidente FEISCT, Owner and Founder Meet Tourism Lucca

SVILUPPO CULTURALE E LOCALE: PERCHE’ IL PATRIMONIO LEGATO AL CAVALLO PUO’ RAPPRESENTARE UN VALORE
FEISCT Federazione Europea Itinerari Storici Culturali Turistici – Dott. Alberto D’Alessandro, già Direttore del Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia; Presidente del Comitato Scientifico FEISCT

Ingresso a invito da richiedere a: segreteria@finalfurlong.it